sabato 24 marzo 2018

Di cosa parliamo quando parliamo d'amore (a 11 anni)?

Tema in classe (lo so, si dice testo, ma quanto è più evocativo, questo titolo?)

I miei pensieri sull’amore (tempo 20 minuti, in unica copia)

L’amore è bello e di tanti tipi: può essere fraterno o familiare, cioè voler bene a tuo fratello o alla tua famiglia; reciproco, cioè quando tu ami una persona e lei ama te (è un po’ difficile che accada, però succede e un po’ spesso); a prima vista, cioè appena vedi una persona (non a caso, ma il tuo amore per la prima volta) e ti innamori di lei o di lui; volersi bene semplicemente, cioè sperare che a quella persona non succeda niente e non offenderla e non volere che se ne vada, ma non amarla; per le cose, cioè un “egoista” può preferire le cose che amare una ragazza o un ragazzo; per se stessi, che non vuol dire che sei egoista (ma è anche così), ma vuol dire che vuoi bene anche a te stesso ed evitare che ti succeda qualcosa, ma senza esagerare, se no diventi un egoista; tra amici, cioè voler bene ai tuoi amici provando simpatia ma non amore; tra bambini, cioè…non so come spiegarlo ma so che è diverso da quello tra adulti; incompreso o tra persone più grandi.
E tutto questo è amore a tutti gli effetti.

Luca, 11 anni appena compiuti



Dopo la visita, a Verona, al balcone di Giulietta, e il racconto della celebre tragedia shakspeariana, ho pensato potesse essere bello, e interessante, riflettere con le ragazze e i ragazzi in classe sull’amore.

Ho scritto alla lavagna il titolo

L’amore non è (sempre) tragedia

e, per smentirmi immediatamente, ho letto loro il magnifico Cyrano, edito da Donzelli, raccontato da Taï-Marc Le Thanh e illustrato da Rebecca Dautremer.

Come sempre, ho terminato la lettura con la pelle d’oca, condivisa anche da qualche ascoltatore, e in un silenzio davvero perfetto.

"Quando scendeva la notte, e la guerra finalmente si zittiva, Cyrano pensava a Roxanne.
Tutti i giorni le scriveva lettere di silenzio e di bellezza facendosi passare per Christian."


Poi, per cambiare completamente registro, ho letto loro il primo capitolo delle avventure di Polleke, dal libro di Guus Kuijer, Per sempre insieme, amen, e alcune poesie tratte da Il mio primo libro di poesie d’amore, di Bernard Friot, Il castoro, Due che si amano, di Schubiger-Erlbruch, edizioni e/o, e Poesie della notte, del giorno, di ogni cosa intorno, di Silvia Vecchini e Marina Marcolin, Topipittori.





Le ragazze e i ragazzi hanno poi avuto qualche minuto per disegnare il brainstroming individuale della parola amore





Per finire, ognuno ha scritto per 20 minuti in unica copia i propri pensieri sull’amore:



L’amore dolce come lo zucchero,
o duro come la pietra.
Bello se ricambiato,
infelice se quella persona non prova lo stesso.
L’amore può essere difficile da ammettere,
però quando lo confessi devi essere sicuro di quello che si fa.
L’amore non è solo la superficie,
per l’amore vero si deve trovare il cuore dell’altra persona,
la superficie è solo una maschera che crea gli amori inesistenti.
L’amore si dice che quello buono è il primo,
e non capiterà la seconda volta.
M.



Amore è una parola difficile per i piccoli e alcune volte pure per i grandi.
F.



Mi sembra ancora presto per innamorarsi di un ragazzo, e per ora penso che non potrà mai e poi mai accadere.

B.



L’amore è come un batterio che ti infetta il cuore, e poi da quel momento non riesci più a dimenticare quella determinata cosa che ami. Il sentimento detto amore è qualcosa di inspiegabile, emozione troppo potente, ci può far peggiorare o migliorare fino a diventare perfetto (anche se Aristotele diceva che le persone perfette non sbagliano, non mentono, e soprattutto non esistono). L’amore arriva soprattutto ai più belli, ma purtroppo far innamorare è difficile per tutti. 

A.

Io penso che l’amore sia una fonte di ispirazione per chi non riesce a dichiararsi, quindi se a uno piace una ragazza per incominciare sta un po’ con lei e gli chiede di essere amici e dopo un po’ di tempo, senza girarci troppo attorno gli dice che prova un sentimento per lei. […] Il giorno dell’amore è san Valentino in cui una ragazza/o regala al proprio fidanzato/a una cosa romantica, ma come dice la mia maestra Antonella le festività possono essere tutto l’anno, quindi se un marito alla propria moglie vuole farle un regalo romantico, lo può fare.
G.

L’amore è un sentimento profondo, però l’amore può essere sia positivo che negativo, perché quando hai degli stessi sentimenti con un’altra persona vuol dire che è positivo, ma se non provate più gli stessi sentimenti, l’amore è negativo.
S.

L’amore non si può comprare.
L’amore non si può vendere.
L’amore è qualcosa di speciale, non di magico.
[…]
L’amore è il candidato per il matrimonio.
L’amore è la tua famiglia, il tuo albero genealogico.
N.

L’amore è un cuore impetuoso che non si può contrastare, un po’ come un bacio che non sei consapevole di volerlo dare, l’amore è un brivido che colpisce il cuore.
S.

A me piace una ragazza che non faccio il nome, che non è della mia classe (lo dico in caso lo leggessero i miei genitori e si metterebbero a dire tutti i nomi delle ragazze che ci sono in classe)
S.

L’amore per chi si vergogna è un segreto.
S.

L’amore è una cosa che non si tocca ma si prova dentro di te.
Hai paura a dirglielo di persona e aspetti che lo dica lei.
Se non viene, vai tu da lei.
Se ti dice no, vuol dire che è già fidanzata o non vuole essere fidanzata con te.
C.



L’amore è quando ami una persona e ti senti felice, ma quando ti lascia non lo sei più, lo so perché ci sono passata, e anche se sono solo in quinta, fa male.
A.

Se due persone si amano tantissimo, di solito si sposano e vivono contenti.
G.

Ci sono amori tra le persone, di solito maschi e femmine, però anche fra coppie di uomini o di femmine. 
F.

L’amore può essere infinito e finito: se una coppia si lascia vuol dire che è finito o se muori affianco al tuo amore vorrà dire che è infinito.
S.

L’amore è una cosa che succede 
quando meno te lo aspetti, il ragazzo
può essere brutto per gli altri
ma per te è bellissimo.
C.

L’amore è
tutto ciò che 
abbiamo.
Lo aspetti
ogni giorno ma chissà quando arriverà.
L’amore non 
si può vedere
ma si percepisce.
L’amore è 
indimenticabile.
S.

Secondo me
l’amore è l’orizzonte
del mare, perché se lo
guardi c’è la felicità.
L’ho aspettato sulla riva
del mare, con l’acqua che
mi arrivava fino alla gola,
poi vedo il tuo riflesso nell’acqua
gelida e capisco che ci sei.
Ho sempre rinchiuso vita e
sogno nel palmo della mano.
C.


L’amore è astratto,
l’amore sono le farfalle nello stomaco
l’amore è sincero, l’amore è infinito.
L’amore non lo senti arrivare,
l’amore viene quando meno te lo aspetti,
l’amore ti sorprende.
F.


Sento però un dovere, nei confronti delle mie ragazze e dei miei ragazzi. L’amore non è (sempre) tragedia. Ma a volte sì; e questo purtroppo accade nella vita di troppe donne, e ne abbiamo notizia quasi quotidianamente. Per questo, chiedo in modo accorato alle ragazze di fuggire subito, se mai ce ne fosse bisogno, dalle persone sbagliate, da chi ti dice di amarti ma non rispetta, da chi pretende di controllare la tua vita, le tue amicizie, il tuo abbigliamento. E ai ragazzi, di non confondere l’amore col possesso, e di lasciar andare chi non vuole più restare.

1 commento:

  1. Quando ho trovato il dottor Wealthy avevo un disperato bisogno di riportare indietro il mio ex amante. Mi ha lasciato per un'altra donna. È successo così in fretta e non ho avuto voce in capitolo sulla situazione. Mi ha appena scaricato dopo 3 anni senza alcuna spiegazione. Ho contattato il dottor Wealthy e lui mi ha detto cosa dovevo fare prima che potesse aiutarmi e ho fatto quello che mi aveva detto di fare, dopo aver fornito ciò che voleva, ha lanciato un incantesimo d'amore per aiutarci a tornare insieme. Poco dopo aver fatto il suo incantesimo, il mio ragazzo ha iniziato a scrivermi di nuovo e si è sentito orribile per quello che mi ha appena fatto passare. Ha detto che ero la persona più importante della sua vita e ora lo sa. Ci siamo trasferiti insieme ed è stato più aperto con me di prima e ha iniziato a passare più tempo con me rispetto a prima. Da quando il dottor Wealthy mi ha aiutato, il mio partner è molto stabile, fedele e più vicino a me di prima. Consiglio vivamente Dr.Wealthy a chiunque abbia bisogno di aiuto. E-mail: wealthylovespell@gmail.com. Chiamalo o aggiungilo su whatsapp tramite: +2348105150446 PAGINA DEL BLOG Dr.Wealthy: Blog: https://wealthylovespell.blogspot.com

    RispondiElimina