mercoledì 20 luglio 2016

Io potrei essere tutto: Quando i fratelli









Quando i fratelli


Quando i fratelli scocciano
quando i merli fischiano
e quando le nubi corrono
i temporali arrivano
gli steli d’erba piegano

è il momento di andare in cortile
un attimo, un attimo soltanto
prima che la pioggia scenda
per sentire l’elettricità dell’aria

e come i colori si accendono
e come i ciclisti si affrettano.
e il cielo che i suoi colori varia…

Poi se è ora di rientrare
prepararsi un po’ di the
e chiamare i fratelli a giocare.
e sentire tutta la vita che c’è.

Diventare grandi è un bel mistero.
Il cuore va curato, che non diventi
più amaro, ma si faccia più gentile,
e anche nei temporali vero.

Davide Rondoni, Le parole accese poesie per bambini e non, Rizzoli






Quando i genitori scocciano
quando ci sgridano a morte
e quando ci danno dei maleducati

è il momento di fermarsi.

Andrea S.





Quando la scuola è chiusa
è una grande sfortuna.
Quando a scuola impari
avrai i capelli amari.
In chiesa tu preghi
se ci credi
ma devi stare in silenzio
per non disturbare gli altri.
Tanti saluti a bassa voce
Io mi chiamo Belgeri, salute,
a piangere se non sai studiare,
ripeti un’altra volta per essere tranquillo,
sognare di guarire e non dimenticare.

Niccolò




Quando gli amici scocciano
quando i rami cadono
quando la pioggia scende
quando è inverno
quando gli alberi sono spogli
quando cade la grandine
quando cade la neve
quando è estate
quando le case cadono
quando la guerra inizia
e quando finisce l’amicizia.

Amira




Quando le sorelle scocciano
quando i fiori sbocciano
e quando il vento soffia,
è il momento di cantare,
di festeggiare
e di sentire gli uccellini cinguettare.

Aurora




Quando i compagni scocciano
quando mi prendono in giro e
quando mi picchiano è il
momento di smetterla.

Jacopo




Quando i fratelli scocciano
quando ti chiedono una cosa
e tu gli dici no
e loro continuano a chiederla.
E quando ti chiedono di giocare
e tu gli dici no,
e quando ti prendono in giro.

È il momento di ignorarli
o accettare le cose che ti chiedono.

Francesco




Quando i fratelli scocciano
quando i miei fratelli mi danno fastidio quando faccio i compiti
e quando i miei fratelli dicono: “Adesso dammi i biscotti con sopra il cioccolato”.

È il momento di fare pace.

Shamsa




Quando gli amici scocciano
mi stresso, mi stanco.
Quando qualcosa va storto
e quando siamo a scuola
è il momento di agire-
So bene contraddire.

Samuele