sabato 21 settembre 2013

A come Amore


Altro giro, altro regalo: questa volta, però, me lo sono fatto io.

Dopo averne tanto letto e sentito parlare, ho finalmente tra le mani una copia tutta mia di

 

di Janna Carioli (Fatatrac), illustrato da Sonia Maria Luce Possentini.

Ora, immagino che (nomen omen) un’illustratrice con quel nome non possa realizzare altro che illustrazioni luminose e delicate; ma è un’autentica meraviglia sfogliare ogni doppia pagina e ammirare come le immagini compenetrino perfettamente le parole in poesia.
Ogni bambino ritratto è in ogni sua espressione unico e irripetibile , come unico e irripetibile è ogni bambino della realtà.
 
E alla lettera A, ecco
 
AMORE
 
Io e te ci somigliamo.
Siamo nati da un seme
io bimbo, tu albero
siamo cresciuti insieme.
Adesso sei più alto
e guardi il mondo in giro
mi siedo alla tua ombra
respiro il tuo respiro.
Lo dico sottovoce
e so che tu mi senti
noi siamo più che amici
io e te siamo parenti.
 
Janna Carioli, L'alfabeto dei sentimenti, Fatatrac