giovedì 16 ottobre 2014

Jack e Giacomino, ovvero Fiabe uguali o diverse?



È proprio vero: talvolta, è dagli errori che nascono le esperienze più significative.
Avendo parlato a scuola dei legumi, in particolare leggendo ai bambini La vita segreta dell’orto e 
I frutti della terra





ho cercato nel sistema bibliotecario gli albi illustrati che riproponessero le fiabe più famose in cui comparissero fagioli e piselli. Il primo libro giunto a destinazione è stato 

Jack e il fagiolo magico





Poiché mi serviva in tempi rapidi, non sono stata molto a sottilizzare se fosse o meno la versione originale del racconto popolare e l’ho letta ai bambini. 









Nel giro di due giorni, però, è arrivato anche l'altro libro che avevo ordinato


Giacomino e il fagiolo magico, Corraini



sicuramente più aderente al testo della tradizione e scritto in un linguaggio più avvincente. 

Che fare? Ormai avevo già letto il primo albo; non volevo però che ai bambini mancasse il confronto con una versione molto diversa, sia nel testo che nelle illustrazioni. Così, a distanza di un paio di giorni, ho proposto anche questa lettura, facendola seguire da una riflessione sulle differenze tra le due fiabe. I bambini sono stati davvero attenti a cogliere ogni particolare, anche quelli che erano sfuggiti alla maestra.









Da questo lavoro si evince l’innegabile utilità delle fotocopie: ho scritto a computer tutte le differenze trovate dai bambini, organizzandole su due colonne, in modo tale che fosse facile confrontare le due fiabe, poi ho distribuito una fotocopia ad ognuno, con il compito di leggere bene.






JACK E IL FAGIOLO MAGICO

Il protagonista si chiama Jack e la mucca Daisy.

L'omino dà a Jack sei fagioli.

La pianta di fagioli di notte bussava alla finestra di Jack.

Il gigante viveva in un castello con una vecchietta.

La vecchietta era dentro il castello.

L'oca fa le uova d'oro.

Jack si nasconde dietro i sacchi pieni d'oro.

Jack sale una sola volta al castello del gigante.

Alla fine della storia Jack tira la corda e il gigante viene lanciato via.




GIACOMINO E IL FAGIOLO MAGICO

Il protagonista si chiama Giacomino e la mucca Bianchina.

L'omino dà a Giacomino cinque fagioli.

Al mattino Giacomino vede la pianta di fagioli che è come una scala.

L'orco vive in una casa con l'orchessa.

L'orchessa era sulla porta di casa.

La gallina fa le uova d'oro.

Giacomino si nasconde prima nel forno, poi nella teiera.

Giacomino sale per tre volte alla casa del gigante.

Giacomino taglia la pianta con l'accetta e l'orco cade e muore.





JACK E IL FAGIOLO MAGICO


Il protagonista si chiama Jack e la mucca Daisy.

I fagioli magici sono sei.

La pianta di fagioli è diversa.

Il gigante vive con una vecchietta in un castello.

Jack si nasconde dietro i sacchi d'oro.

Un'oca fa le uova d'oro.

Jack sale una sola volta al castello del gigante.

Jack porta via anche la vecchietta.

Il gigante alla fine viene lanciato nello spazio e non torna mai più.

Jack vive per sempre con la sua mamma.



GIACOMINO E IL FAGIOLO MAGICO

Il protagonista si chiama Giacomino e la mucca Bianchina.

I fagioli magici sono cinque.

La pianta di fagioli è come una scaletta.

L'orco vive con un'orchessa, sua moglie, in una casa.

Giacomino si nasconde nel forno e nella teiera.

La gallina fa le uova d'oro.

Giacomino torna per tre volte a casa dell'orco.

Giacomino non porta via l'orchessa.

L'orco cade dalla pianta e muore.

Giacomino si sposa con una principessa.