lunedì 7 dicembre 2015

Libri PIPPI: Il libro dei regali straordinari

Il libro PIPPI di oggi è, come il post, vecchio di due anni, ma sempre straordinario e attualissimo...


28 novembre 2013

Ma se vi chiedessero così, a bruciapelo, cos’è per voi un regalo straordinario, cosa rispondereste?

Io ai bambini l’ho chiesto dopo aver letto, per ben due volte ( a grandissima richiesta, oserei dire) 
0



"I regali che fanno sognare di più sono quelli che non esistono.

96 pagine di fantasia, follia, pura magia.

Se facessimo la classifica delle cose che ci rendono più felici, i regali sarebbero sul podio di chiunque. Ma che succederebbe se potessimo donare la capacità di giocare con tutto quello che la fantasia riesce ad immaginare?

Il libro dei regali straordinari è il tappeto per volare nel cielo dei sogni ad occhi aperti: una raccolta di magie in forma di cadeau, illustrate da un collettivo di disegnatori francesi; quasi cinquanta idee sono già stampate, altre infinite sono tutte da inventare. Non è solamente un libro, è l’interruttore che mette in moto la voglia di inventare, giocare, sognare.

Sfogliandolo vi chiederete come avete fatto finora senza un dizionario per scambiare quattro chiacchiere con i pesci. O come potrete vivere privi degli occhiali che riconoscono al primo colpo i rospi in grado di tramutarsi in principi azzurri! Smanierete per possedere la penna stilografica che sa tutte le risposte al posto vostro. Correrete nei negozi di mezzo mondo alla ricerca di un biglietto per le giostre valido a vita.

E il bello sarà che grazie a un curioso incantesimo, tutte queste meraviglie salteranno fuori dalle pagine per invadere i vostri sogni ad occhi aperti. Il libro dei regali straordinari funziona come una bacchetta magica: avrete tra le mani il regalo che contiene tutti i regali del mondo, un po’ su carta e un po’ nascosti tra le sinapsi.

Siete pronti a tirarli fuori per giocarci?"



Come incomincia:
“I regali che fanno sognare di più sono quelli che non esistono.
Un albero di caramelle.
Una pertica come quelle dei pompieri per scendere in quattro e quattr’otto al piano di sotto.
Un cane enorme che si possa cavalcare.
Un anello che cambia colore a seconda del tempo che farà così puoi sempre sapere se pioverà.
Dei trampoli altissimi per fare passi da gigante.
Un biglietto per la giostra valido per tutta la vita.”
AA.VV. Il libro dei regali straordinari, EDT Giralangolo


Quando ho chiesto ai miei bambini di copiare dalla lavagna
COME REGALO STRAORDINARIO VORREI…
temevo che qualcuno si sarebbe schermito, o avrebbe affermato di non riuscire a immaginare nulla di straordinario.
Naturalmente, mi hanno subito smentita: