venerdì 25 settembre 2015

Giochi di parole: Paroliamo



Dopo gli anagrammi




un nuovo gioco di parole, direttamente dai miei ricordi d'infanzia:  

Paroliamo






Su richiesta dell'insegnante, ogni bambino sceglie una vocale o una consonante e la detta al compagno alla lavagna, fino ad arrivare ad un totale di 10 lettere. Scopo del gioco è formare parole con il maggior numero possibile di lettere , scelte tra quelle dettate.








Mi è sembrata questa un’ottima occasione per valorizzare la capacità di scrittura sotto dettatura da parte dei bambini con italiano come seconda lingua, mentre i bambini di madre lingua italiana, giocando con le parole, ampliano il lessico.





E per chi volesse appronfondire l'argomento, due manuali preziosissimi: