giovedì 13 febbraio 2014

Le nostre prime FILASTROCCHE

Dopo il compito “Trovo la rima” 


in classe ci siamo divertiti ad inventare insieme una filastrocca dalla struttura molto semplice e ripetuta:
 

VEDO UN BAMBINO
UN PO’ BIRICHINO.
VEDO UN OMBRELLO
MOLTO MONELLO.
VEDO LA MINESTRA
CHE VA IN PALESTRA.
VEDO IL PANE
A FORMA DI CANE.
VEDO GLI ANIMALI
CHE LEGGONO I GIORNALI.
VEDO IL MURO
CHE SUONA IL TAMBURO.





VEDO UN BAMBINO
CHE MANGIA UN PANINO.
VEDO GLI ANIMALI:
NON SONO MINERALI.
VEDO UNA MATITA
CHE GIOCA UNA PARTITA.
VEDO UN OMBRELLO
CHE USA IL MARTELLO.
VEDO LA MINESTRA
CHE SALUTA LA MAESTRA.
VEDO UNA PALETTA
CHE SUONA LA TROMBETTA.


Poi, date alcune parole, i bambini, suddivisi a coppie, hanno inventato nuove rime. 

In una classe, le parole, scelte dai bambini, sono state PORTA, LEONE, PASTELLO, FIORE, LOTTA, 
CITTA'.

 
VEDO UNA PORTA
CHE MANGIA UNA TORTA.
VEDO UN LEONE
MOLTO MANGIONE.
VEDO UN PASTELLO
CHE COLORA COME UN PENNARELLO.
VEDO IL FIORE
CHE FA IL DOTTORE.



VEDO UN PASTELLO
CHE VA NEL CASTELLO.
VEDO UN FIORE
CHE VA DAL SIGNORE.
VEDO UN LEONE
CHE MANGIA UN GRANDONE.
VEDO IL PAPA’
CHE VA IN CITTA’.
VEDO LA PORTA
CHE CUCINA LA TORTA.



VEDO UN FIORE
CHE HA UN BUON ODORE.
VEDO UN PASTELLO
CHE SEMBRA BELLO.
VEDO UN LEONE
CHE SEMBRA UN MELONE.
VEDO UNA PORTA
CHE SEMBRA UNA TORTA.



VEDO UN LEONE
CHE MANGIA UN MELONE.
VEDO UNA PORTA
CHE E’ MOLTO CORTA.
VEDO UN PAPA’
CHE VA IN CITTA’.
VEDO UN FIORE
CHE GIOCA CON LE ORE.
VEDO UN PASTELLO
CHE GIOCA CON UN MATTARELLO.
VEDO LA LOTTA
CHE VA IN UNA GROTTA.



VEDO UN PAPA’
CHE VA IN CITTA’.
VEDO UN PASTELLO
CHE GUARDA UN PENNARELLO.
VEDO UN FIORE
CHE GUARDA LE ORE.
VEDO UNA LOTTA
NELLA GROTTA.



VEDO UN FIORE
CHE VA DAL DOTTORE.
VEDO UN PASTELLO
CHE USA IL MARTELLO.
VEDO UN PAPA’
CHE GIOCA CON KAKA.
VEDO UNA LOTTA
MARMOTTA.



Nell'altra, BOLLA, CAMALEONTE, FATA, FIORE, OTTO, TAVOLO, TUCANO, PALLA.

VEDO UNA BOLLA
CHE MANGIA UNA CIPOLLA.
VEDO UN TAVOLO
CHE PRENDE UN CAVOLO.
VEDO UNA FATA
CHE TELEFONA A UNA PATATA.



VEDO UNA FATA
CHE CHIAMA LA TATA.
VEDO UN FIORE
CHE MANGIA UN SIGNORE.
VEDO L’OTTO
CHE MANGIA IL RISOTTO.
VEDO UN TUCANO
CHE GUARDA LONTANO.



VEDO UNA PALLA
CHE BALLA.
VEDO UN CAMALEONTE
CHE ASSOMIGLIA AL RINOCERONTE.
VEDO UNA FATA
CHE ASSOMIGLIA ALLA TATA.



VEDO UNA FATA
CHE CUCINA UNA FRITTATA.
VEDO UN CAMALEONTE
CHE VA SUL PONTE.
VEDO UNA BOLLA
CHE PUZZA DI CIPOLLA.
VEDO L’OTTO
CHE MANGIA IL RISOTTO.



VEDO UN CAMALEONTE
CHE SI SVEGLIA ALL’ORIZZONTE.
VEDO UN FIORE
CHE SPRUZZA IL VAPORE.
VEDO L’OTTO
CHE E’ CICCIOTTO.
VEDO UNA PALLA
CHE E’ GIALLA.



VEDO UN CAMALEONTE
CHE ATTRAVERSA UN PONTE.
VEDO UN TUCANO
CHE HA BECCATO UNA MANO.
VEDO UN FIORE
CHE E’ IL MIO AMICO MIGLIORE.
VEDO UN TAVOLO
CHE E’ SOPRA UN CAVOLO.
VEDO UN OTTO
CHE MANGIA UN ARANCIOTTO.
VEDO UNA FATA
CHE SALUTA UNA TATA.



VEDO UN FIORE
CHE SENTE DOLORE.
VEDO UN CAMALEONTE
CHE SEMBRA UN RINOCERONTE.
VEDO UNA FATA
CHE SEMBRA UNA PATATA.
VEDO UN TUCANO
CHE SEMBRA UN UMANO.



VEDO UN OTTO
CICCIOTTO.
VEDO UNA FATA
CHE SEMBRA UNA PATATA.
VEDO UNA PALLA
CHE BALLA.
VEDO UN TUCANO
LONTANO.