venerdì 9 gennaio 2015

In questo nuovo anno vorrei...



Alcuni giorni fa ho postato un lavoro svolto lo scorso anno al rientro dalle vacanze natalizie: Vorrei un nuovo anno pieno di… http://apedario.blogspot.it/2015/01/vorrei-un-nuovo-anno-pieno-di.html

Ho pensato che sarebbe stato bello riproporlo anche quest’anno, tenendo conto delle abilità maggiormente consolidate nella produzione scritta in autonomia. Serviva quindi un titolo che invogliasse a scrivere più desideri: la scelta è caduta su In questo nuovo anno vorrei:
con la possibilità per i bambini di scrivere un elenco di cose, ma soprattutto azioni, che accompagnassero il verbo volere.


Non mi ha stupito per nulla scoprire che molti bambini desidererebbero un animale vivo (cane, coniglio o gatto bianco e rosso), un fratellino o una sorellina (ma anche che quelli che già ci sono fossero più bravi), che i genitori fumassero di meno, avere i superpoteri o che nevicasse più spesso… Quel che stupisce, invece, è leggere i loro desideri forse trasformati in proiezioni delle richieste adulte: imparare a scrivere bene in corsivo o a leggere meglio, a non parlare senza alzare la mano o ad assaggiare tutto, essere un bravo studente o condividere le cose…


E speriamo che tutti i desideri che hanno a che fare con i libri non siano stati espressi solo per far felice la maestra!