lunedì 7 marzo 2016

Draghi



 San Giorgio e il drago, di Paolo Uccello


Abbiamo utilizzato la fotocopia del solo drago, di dimensioni variabili, a scelta di ogni bambino, per realizzare l’estensione, cioè la realizzazione di una nuova immagine a partire da quella comune a tutti