lunedì 21 marzo 2016

Istruzioni per coltivare la poesia (Trovate sul retro della confezione)




Chiudi gli occhi.
Apri la mente.
Che cosa scopri,
se guardi attentamente?
Un po’ di tristezza?
Un po’ di allegria?
Mistero, bellezza,
un po’ di follia?
Drizza le orecchie.
Stai bene attento.
C’è una parola,
una frase in fermento?
Seguine il ritmo.
Afferra il rumore
e gustane, poi,
lentamente il sapore.
È divertente?
Impertinente?
Senti che mette
radici  alla svelta?
Ormai
la poesia
ti sta sbocciando in testa.

Tony Mitton, Prugna, Einaudi