martedì 29 ottobre 2013

O come Orribili mostri (ovvero Una striscia mostruosa)

Ho una confessione da fare: non amo Halloween (in realtà non mi piace nemmeno il Carnevale, ma faccio buon viso a cattivo gioco, visto che molti bambini adorano tutto ciò che è travestimento).
Collegandomi all'Orco di cui abbiamo narrato le gesta nei giorni scorsi, ho chiesto ai bambini di disegnare su una piccola porzione di foglio A4 un qualsiasi mostro (orco, strega, fantasma…) e di ritagliarlo con cura. Ho fotocopiato i due fogli che raccoglievano tutte le produzioni
 



 
 
tagliandoli a metà secondo il lato lungo, ottenendo in questo modo quattro diverse strisce, che ho distribuito ad ogni bambino.
Le quattro strisce sono state in seguito unite con lo scotch e rinforzate col cartoncino nero, in modo da formare un piccolo libro, ovvero…
 

 
 
…una striscia mostruosa!
 
Ed ecco una parte dei lavori terminati