giovedì 21 agosto 2014

I cartelli del mondo spiegati ai ragazzi



Che Ippocampo pubblichi splendidi libri non è certo una novità: basta sfogliare il catalogo per rendersene conto http://www.ippocampoedizioni.it/104-libri-per-ragazzi.

Quel che stupisce, invece, è la capacità, ogni volta, di trovare temi e soluzioni grafiche perfette per divulgare argomenti su cui esistono ancora poche pubblicazioni.

È il caso di questo

I cartelli del mondo spiegati ai ragazzi





su cui un bambino (o una bambina, naturalmente) potrebbe tranquillamente trascorrere delle ore.

Dal significato della forma (triangolo = attenzione, pericolo, cerchio rosso = divieto, cerchio blu = obbligo e via discorrendo), al differente utilizzo e agli specifici significati in Europa e nel mondo, all’importanza del rispetto dello spazio pubblico, più di 150 pagine di informazioni utili, curiose e interessanti.

Nella vita di tutti i giorni incontriamo tanti cartelli, il più delle volte familiari, a volte invece insoliti.
I cartelli del mondo invita a scoprire in modo ludico tutto quello che rivelano del loro paese e dei loro abitanti. Partiamo per un viaggio attorno al mondo, sulle strade di tutti i continenti, alla ricerca dei cartelli più noti, ma anche dei più sorprendenti: « Attenzione! transito canguri », «Strada riservata ai gatti delle nevi », « Autostrada per soli cicli ». In arabo, in inglese, in cinese, ne vedrete di tutte le forme e di tutti i colori! Un modo originale di orientarsi sul pianeta, grazie a più di 250 pannelli!

COURT C., I cartelli del mondo spiegati ai ragazzi, Ippocampo Edizioni