venerdì 12 settembre 2014

Buon anno con Kubbe



Oggi è il nostro primo giorno di scuola. Saremo sommersi di sorrisi, parole, materiale, ricordi, cartoline, disegni… ma soprattutto saremo invasi da tutto ciò che abbiamo raccolto nel corso dell’estate.

Ricordate? Questi erano i miei “compiti per le vacanze”:



"Quello dei compiti, in particolare per le vacanze, è un problema annoso: ieri, però, ho assegnato un compito che renderà felici bambini e maestre.

Naturalmente, l'idea è arrivata da un libro, questo:
 



Kubbe vive vicino al bosco






dove, durante le passeggiate del martedì pomeriggio, trova e raccoglie svariati oggetti che catturano la sua attenzione


Dietro suggerimento della nonna, un giorno decide di classificare tutto ciò che ha raccolto



e di aprire un museo


facendosi pubblicità con ben 683 cartelloni!


Finalmente arriva il giorno dell'inaugurazione



e il museo riscuote un enorme successo, tanto che Kubbe, dopo qualche giorno, comincia a rimpiangere la vita di prima.


Decide quindi di chiudere il museo



e, sempre dietro suggerimento della nonna, catturare attraverso le fotografie tutti gli oggetti del suo museo, per poterli infine restituire all'antica, o ad una nuova, vita.





Ed ecco il nostro compito per le vacanze:





Auguro a tutti, di cuore, un nuovo anno scolastico pieno di sorrisi, parole, ricordi, immagini, cartoline, fotografie, sassi, conchiglie, fili d’erba, fiori, foglie, bastoncini, tappi, quadrifogli, auguri, biglietti, canzoni, danze, merende…