mercoledì 3 settembre 2014

Sono assolutamente troppo piccola per andare a scuola

Sono assolutamente troppo piccola per andare a scuola


Charlie cerca in tutti i modi di rassicurare la sorellina Lola, ma lei proprio non vuole saperne di andare a scuola: è assolutamente troppo piccola!
E poi, è già capace di contare fino a dieci, non le serve scrivere finché può usare il telefono e non ha bisogno di imparare a leggere, perché conosce i suoi libri a memoria, e se non li ricorda, se li inventa.
Per giunta, il suo amico invisibile Gonaldo ha paura di non riuscire a contare, a leggere e a scrivere e teme che nessuno gli parlerà, così sarà tutto solo solitario.
Ma il primo giorno di scuola è arrivato…

Come incomincia:

“Ho una sorellina che si chiama Lola, è piccola e molto buffa. La mamma e il papà dicono che è già grande per andare a scuola. Lola non ne è così sicura.
Lola dice: -Non sono assolutamente grande. Sono ancora proprio piccola. Probabilmente non avrei tempo per andare a scuola. Ho un sacco di cose importanti da fare a casa.”

CHILD L., Sono assolutamente troppo piccola per andare a scuola, Ape junior