giovedì 14 gennaio 2016

Pensieri bambini: Libertà



Cosa vuol dire libertà?



Essere liberi di fare quello che vuoi tu.

Libertà vuol dire fare un po’ di cose che vuoi, ad esempio andare a giocare con gli amici.

Libertà è partecipazione, perché se non sei libero non partecipi.





Voi, cosa siete liberi di fare?



Io sono libero di stare un po’ da solo.

Io sono libero di giocare all’intervallo.

Io sono libero di studiare.

Noi siamo liberi di sfamarci.

Di colorare.

Di mangiare tranquilli.






In che cosa non siete liberi?



Di guardare la televisione, perché non me la fanno guardare quasi mai

Di andare in giro per il paese, perché è pericoloso

Di parlare a scuola, quando stiamo facendo le verifiche

Di guidare, perché non ho ancora la patente, perché non sono ancora andato alla scuola guida, perché devo essere grande…maggiorenne

Di non andare a scuola, perché devo andarci ad imparare le cose nuove

Di saltare sul divano, se no si sfonda

Di fare quello che vogliamo, andare in giro dove voglio e fare tutto ciò che voglio, perché sono troppo piccolo






I grandi, invece, sono liberi di fare tutto ciò che vogliono?



No, perché non possono ammazzare

No, non sono liberi di non andare al lavoro, perché se no dopo, ad esempio se non hanno soldi, se non vanno a lavorare non li ricevono

Non possono far male ai propri bambini

E se ti danno una sculacciata perché non fai il bravo? A me a cinque anni è successo

Sì, ma non così… non possono picchiarti senza che hai fatto niente

Non possono, se non per un buon motivo

Non possono rubare

Non possono scappare di prigione