mercoledì 13 novembre 2013

E un bambino ben educato?


Da un paio di giorni abbiamo scoperto che un lupetto ben educato rispetta le promesse e soprattutto esaudisce l’ultimo desiderio delle sue prede. Ma per un bambino, che cosa vuol dire essere ben educato?


Queste le risposte di una classe






e dell'altra



Ma come trasformare delle regole di buona educazione in qualcosa di concreto, di vivo, di indispensabile allo stare bene insieme?

Proprio perché sia evidente, naturale, direi, che i comportamenti, adeguati o no, di ognuno di noi hanno delle conseguenze sulla vita di tutti, abbiamo pensato di realizzare un grande cartellone, su cui scrivere ogni frase suggerita dai bambini. 
In seguito a comportamenti significativamente e continuativamente rispettosi e attenti alla convivenza con gli altri, gli insegnanti assegneranno una stellina. Al raggiungimento di 10 stelline, scatterà un premio per tutta la classe: un intervallo più lungo, la visione di un bel film, un gioco a sorpresa, un cioccolatino per tutti, una poesia illustrata da incollare sul quaderno…

È chiaro che associare comportamenti corretti a dei premi è molto rischioso: il vero obiettivo è scoprire che i comportamenti corretti generano un clima di serenità e collaborazione che è di per se stesso un premio per il singolo e per la collettività. Ma ci arriveremo, ne sono sicura… 

 
Per saperne di più:

 

Un manuale-non-manuale di buone maniere e semplici consigli per imparare a essere o diventare bambini gentili. Gentili con gli altri bambini, gentili con i grandi, gentili con gli animali, gentili con le cose proprie e quelle degli altri, gentili e rispettosi con la natura che ci circonda. Per dire tutto questo non ci sono noiose regolette. Gli autori di questo libro hanno pensato di mostrare ai bambini che cos'è la gentilezza - e, per contro, la non gentilezza - con parole in prosa e in rima e con tanti disegni, spesso molto buffi. Perché si può essere gentili senza essere troppo seri, ma, anzi, con un sorriso.

QUARENGHI G., Manuale di buone maniere per bambine e bambini, Rizzoli