venerdì 15 novembre 2013

L come Libri


Non sono un tipo coraggioso, ma ogni tanto mi piace osare: in questi giorni, per esempio, ho proposto ai miei bambini la lettura di

Libri!



che la mia amica Daria mi ha regalato tempo fa.

Non è una lettura facile, seppur mediata dall’adulto, tanto è ricca di informazioni, stimoli, suggestioni, parole!
Ebbene, ero curiosa di capire quanto e in che modo un libro così particolare possa agire nella mente di un bambino, quali corde riesca, se ci riesce, a toccare, cosa lascia...
Molti si sono lasciati suggestionare dalle immagini:
la copertina, con l'uomo col cappello da cowboy





o lo stesso personaggio alle prese con vocali e consonanti



o la bambina a cavallo




 
Qualcuno ha molto apprezzato le similitudini






altri l’argomento

(anche se io mi sarei ricordata più facilmente la capra!)





Qualcuno ha scritto le parole divertenti




e qualcuno, poveretto, sente su di sè tutto il peso della cultura!